La disdetta dell'assicurazione casa: tutti i casi in cui è possibile fare richiesta e quelli in cui NON LO è

Recedere dal contratto di un'assicurazione casa non sempre è possibile. La disdetta di una polizza casa è infatti soggetta alle condizioni del contratto, alla data di stipula e alle normative vigenti. Vediamo tutti i casi in cui è possibile fare richiesta e quelli in cui non si può.

Se vi trovate nella condizione di dovere disdire la vostra assicurazione casa, non dovete certo temere di farlo. E' solo importante conoscere le condizioni di disdetta, che sono contenute nel contratto che avete stipulato con la compagnia assicurativa, avere le informazioni giuste a riguardo del premio che avete versato, al su recupero, e alle eventuali penali che dovrete corrispondere, in base sempre alle condizioni e politiche espresse nel contratto della vostra polizza.

In seguito all'aver compreso tutti questi punti sulla propria assicurazione casa, potete dunque valutare la convenienza di avviare l'operazione di disdetta della vostra polizza, considerandone anche la data di scadenza della stessa, prima però leggete anche i consigli sul come procedere con la disdetta dell'assicurazione casa, la presentazione della documentazione necessaria, la disposizione di un fac-simile di disdetta in fondo alla pagina e alcune riflessioni a riguardo.

La disdetta dell'assicurazione casa: DI COSA SI TRATTA?

La disdetta dell'assicurazione casa consiste nell'annullamento della polizza sottoscritta a protezione di alcuni venti che potrebbero verificarsi all'interno o all'esterno della propria abitazione, agli occupanti, o danni causati a terzi dalla stessa casa, come per esempio la rottura di un impianto domestico che provoca l'allagamento dell'appartamento del vicino. Precedentemente, la disdetta di questa tipologia di assicurazione casa non era prevista e solo con l'entrata in vigore della Legge Bersani è ora possibile godere di questo diritto, anche con particolari condizioni e limitazioni.

Il Decreto Bersani del 2007 mette in evidenza il diritto per il soggetto sottoscrittore di una polizza casa di fare disdetta della polizza, nel caso in cui non la ritenga più adatta alle proprie esigenze, condizione tra l'altro già prevista dal codice civile sulla disdetta delle polizze di assicurazione. In base a tale legge, è possibile fare richiesta di recedere dal contratto della propria polizza casa, tenendo presente la scadenza e la modalità di rinnovo dell'assicurazione che se si è sottoscritta, ovvero se un'assicurazione casa annuale o assicurazione casa con tacito rinnovo.

Un occhio di riguardo si deve dare alle assicurazioni casa poliennali sottoscritte prima o dopo la data del 3 aprile 2007 o la tipologia di polizza casa stipulata con la concessione o erogazione del mutuo, in cui è lo stesso Istituto bancario a esserne beneficiario, per un importo stabilito nel contratto della polizza stessa; nel caso invece di assicurazioni senza tacito rinnovo è necessario leggere attentamente il contratto sulle condizioni di disdetta e recesso del contratto.

La disdetta dell'assicurazione casa e il Decreto Bersani: il VIDEO INFORMATIVO

Per ricapitolare e comprendere in che cosa consista il Decreto Bersani e quali siano le innovazioni del diritto del soggetto sottoscrittore di una polizza casa nell'ambito assicurativo, si consiglia anche di visionare il video seguente, in cui in pochi minuti si mettono in chiaro i punti fondamentali della legge, come fare richiesta di disdetta di un'assicurazione casa, le condizioni dell'operazione e che cosa c'è da sapere e non sottovalutare, in rapporto anche alle tipologie di assicurazione casa nominate nel paragrafo precedente:

La disdetta dell'assicurazione casa: COME PROCEDERE

Se si è sottoscritta un'assicurazione casa con contratto della durata annuale e tacito rinnovo è necessario corrispondere alla compagni assicurativa il premio annuale dovuto e in seguito al pagamento procedere con la richiesta di disdetta della polizza tramite l'invio di una lettera raccomandata a/r, tramite fax, o con consegna a mano, richiedendo la ricevuta della richiesta di disdetta, in cui sono indicate la data e la necessaria vidimazione.

Si ricorda che la richiesta della disdetta di un contratto di assicurazione casa annuale deve essere fatta almeno 60 giorni prima della scadenza del contratto. A tal proposito, nell'ultimo paragrafo si propone un fac-simile da compilare e inviare alla compagnia assicurativa presso la quale si è sottoscritta la polizza casa, ricordandovi di richiedere sempre e conservare la ricevuta di invio o un qualsiasi documento che ne attesti l'invio e la richiesta di disdetta.

Disdetta assicurazione casa: come procedere in base ALLA DATA DI STIPULA

Il primo caso di assicurazioni casa con contratto annuale è molto semplice nella richiesta della disdetta del contratto, in quanto questo ha una durata di soli 12 mesi. Differente è il caso delle assicurazioni casa poliennali, le quali possono essere disdette anche prima della naturale scadenza del contratto, ma è necessario sapere che le condizioni sono diverse in base alla data della stipula, che corrisponde all'entrata in vigore della Legge Bersani:

  • assicurazioni casa sottoscritte prima del 03/04/2007;
  • assicurazioni casa sottoscritte in seguito al 03/04/2007.

L'assicurazione casa poliennale prevede la sottoscrizione di un contratto della durata superiore ai 12 mesi. Questa tipologia di polizza, se sottoscritta prima della data del 03/04/2007, può essere disdetta solo se sono trascorsi almeno 3 anni dalla data di stipula del contratto. Le assicurazioni casa poliennali stipulate in seguito al 03/04/2007 possono essere invece disdette ogni anno, in base alla presentazione della documentazione richiesta e il rispetto della tempistica per procedere alla richiesta della disdetta annuale della polizza.

NOTA BENE: la disdetta dell'assicurazione casa può essere eseguita tramite l'invio di una raccomandata a/r, anticipata via fax o anche consegna a mano, in base a quanto già esposto per la modalità di disdetta della altre tipologie di polizza, entro 60 giorni dalla data di scadenza.

La disdetta assicurazione casa: TABELLA RIASSUNTIVA

Qui di seguito si propone una tabella riassuntiva della tempistica necessaria per la richiesta della disdetta dell'assicurazione casa poliennale in base alla data in cui è stata sottoscritta: prima o dopo l'entrata in vigore della Legge Bersani del 03/04/2007?

ASSICURAZIONE CASA POLIENNALE TEMPI DI RICHIESTA DISDETTA ASSICURAZIONE CASA
SOTTOSCRITTA PRIMA DEL 03/04/2007 3 ANNI DI PAGAMENTO PREMIO
SOTTOSCRITTA IN SEGUITO AL 03/04/2007 DISDETTA ANNUALE

La disdetta dell'assicurazione MUTUO CASA: COSA CAMBIA?

Se si ha l'intenzione di richiedere la disdetta di un'assicurazione casa sottoscritta con l'erogazione del mutuo, si deve sapere che questa operazione non è possibile, in quanto la sottoscrizione di questa tipologia di polizza è obbligatoria e non può essere disdetta prima della naturale scadenza del contratto, ovvero al termine del pagamento del mutuo. In alcuni casi, l'Istituto bancario, in base alle condizioni riportate sul contratto di assicurazione mutuo casa, in caso di disdetta della polizza può richiedere il pagamento del capitale residuo.

La disdetta dell'assicurazione casa: sottoscrivere un'ALTRA POLIZZA

Un ultimo caso di richiesta di disdetta dell'assicurazione casa è quello in cui si ha la necessità di stipulare un'altra tipologia di polizza o con una compagnia assicurativa differente, che permette di avere un premio di costo più conveniente. Nel caso in cui sia possibile recedere dal contratto precedente della propria polizza, prima di sottoscrivere un'altra forma di polizza casa, è consigliabile valutare la tabella qui di sotto riportata che elenca le assicurazioni casa con maggiori possibilità di disdetta in caso di necessità, la tempistica per poter fare richiesta e la documentazione da inviare in questo caso:

TIPOLOGIA ASSICURAZIONI CASA COME E QUANDO RICHIEDERE LA DISDETTA DELL'ASSICURAZIONE CASA
SCADENZA ANNUALE SENZA TACITO RINNOVO ESTINZIONE CONTRATTO ENTRO 15 GIORNI DALLA SCADENZA SENZA INVIO DELLA RICHIESTA DI DISDETTA
SCADENZA ANNUALE CON TACITO RINNOVO RICHIESTA DI DISDETTA ENTRO 60 GIORNI DALLA DATA DI SCADENZA DEL CONTRATTO
PLURIENNALE STIPULATA PRIMA DEL 03/04/2007
  • RICHIESTA DI DISDETTA ENTRO 60 GIORNI DALLA DATA DI SCADENZA DEL CONTRATTO;
  • MATURAZIONE DI 3 ANNI DALLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO.
PLURIENNALE STIPULATA DOPO IL 03/04/2007 RICHIESTA DI DISDETTA ENTRO 60 GIORNI DALLA DATA DI SCADENZA DEL CONTRATTO
OBBLIGATORIA CON MUTUO NON E' POSSIBILE DISDIRE LA POLIZZA PRIMA DELLA FINE DEL CONTRATTO

La disdetta dell'assicurazione casa: FAC-SIMILE

Per facilitare l'invio della domanda di richiesta di disdetta della vostra assicurazione casa, qui di seguito si propone un esempio di lettera da compilare in base alla tipologia di assicurazione casa sottoscritta:


Luogo e Data:
Nome della compagnia Assicuratrice – Agenzia
Indirizzo
Oggetto: Disdetta polizza assicurativa sulla casa
 
Contraente: ______________
Polizza n°: ______________
 
Il sottoscritto/a ______________, nato/a a __________________ il __________ , residente a _____________, numero di telefono: _________________, e-mail:________________
 
Chiede di recedere dal contratto senza oneri alla prossima data di scadenza, ai sensi dell'art. 5 della legge 2 aprile 2007.

Cordiali saluti

(firma) ________________

Articolo letto 126.917 volte

Dott.ssa Maria Francesca Massa