L'assicurazione casa scoppio e incendio: polizza obbligatoria, che cosa copre, i costi e il risarcimento

E' l'unica assicurazione obbligatoria che deve essere sottoscritta in fase di stipula del mutuo: l'assicurazione casa scoppio incendio permette di coprire gli eventuali danni causati da incendio, fumo, vapore, perdite di gas. Vediamo insieme i dettagli e la modalità di risarcimento.

Può essere considerata come l'unica tipologia di assicurazione obbligatoria nella propria abitazione e copre i danni causati da esplosioni e incendi. L'assicurazione casa scoppio e incendio comprende una polizza, ovvero il versamento di una quota annuale che copre le spese relative ai sinistri sopra indicati, evitando di perdere i beni nella propria abitazione o lo stesso immobile, garantendosi la copertura di tali costi eventuali. Contestualmente alla sottoscrizione di un mutuo, l'Istituto bancario richiede la stipula di tale assicurazione, pena il possibile rifiuto dell'erogazione del capitale.

Primariamente considerata un'assicurazione volontaria e stipulata solo da coloro che, durante l'accensione del mutuo desideravano stare maggiormente tranquilli di fronte a questa eventualità, ora l'assicurazione casa scoppio e incendio è diventata obbligatoria. Vediamo insieme i dettagli sulle caratteristiche di questa tipologia di polizza casa obbligatoria, la copertura dei sinistri, la modalità di pagamento del premio, il costo e il risarcimento in caso di incendio e, perché no, a chi rivolgersi.

L'assicurazione casa scoppio e incendio: COS'E'?

L'assicurazione casa scoppio e incendio è la sola polizza assicurativa obbligatoria per legge, ovvero l'assicurazione che, in fase di stipula del mutuo deve essere sottoscritta dal soggetto mutuatario ancor prima dell'erogazione del finanziamento. Senza la stipula di questa tipologia di polizza, l'Istituto bancario erogatore del capitale per coprire il costo di acquisto dell'immobile può anche decidere di non concedere lo stesso mutuo.

Tutte le altre forme di assicurazione casa, assicurazione mutuo casa o altre tipologie di polizza che permettono di tutela il soggetto dal rischio di insolvenza del finanziamento, dal decesso o dalla perdita di impiego non sono obbligatorie: la polizza assicurativa casa scoppio incendio lo è, permettendo di coprire le spese della perdita dell'immobile e del suo contenuto se dovessero verificarsi episodi di scoppi, esplosioni, incendi all'interno dell'abitazione.

L'assicurazione casa scoppio e incendio: nel DETTAGLIO che COSA COPRE?

Come detto sopra, l'assicurazione casa scoppio e incendio copre le spese derivanti alla messa a nuovo dell'immobile in seguito a esplosioni o incendio che possono causare danni ai beni, agli impianti domestici, la perdita di oggetti preziosi, di arredamento, guasti al sistema idrico o elettrico. Con la sottoscrizione di questa tipologia di polizza assicurativa, la compagnia si sostituisce all'utente nel pagamento dei costi, in base  a quanto sottoscritto in sede contrattuale e ai massimi stabiliti nella stessa polizza. Si è infatti già detto che alcune polizze risarciscono il valore dei sinistri; altre solo la somma fino a un tetto massimo.

Per comprendere meglio e farsi un'idea più chiara sulle caratteristiche generali dell'assicurazione casa scoppio incendio, si propone qui di seguito una tabella in cui sono riassunti i casi verificabili all'interno dell'abitazione e coperti nei costi con la sottoscrizione di questa tipologia di polizza, che, come si ricorda non rimborsa i costi di atteggiamenti imprudenti e che potrebbero causare pericolo:

ASSICURAZIONE CASA SCOPPIO INCENDIOCOPERTURA DANNI E SINISTRIDANNI NON COPERTI
COPERTURA DANNI DERIVATI DA FUOCO - FUMO - SCOPPIO E ESPLOSIONI INCENDIO ATTEGGIAMENTI DI DISATTENZIONE E INCURIA TESI ALLA PROCURA DI INCENDIO
ESPLOSIONI DI IMPIANTI DOMESTICI GUASTI E/O CON PERDITA DI GAS MANCATO SPEGNIMENTO DI UNA SIGARETTA
DANNI ALL'IMMOBILE DERIVATI DAL FUMO, GAS E VAPORI DIFETTI DEGLI ELETTRODOMESTICI
ESPLOSIONI DOVUTE A FULMINI MANCATA MANUTENZIONE DELLA CALDAIA
SCARICHE DI CORRENTE MANCATA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DOMESTICI
 

L'assicurazione casa scoppio incendio: QUANTO COSTA?

Il costo della polizza assicurativa casa scoppio incendio è calcolato in base al parametro ISC - Indice Sintetico di Costo – e si aggira intorno alle 30-60 euro mensili.Non è un costo elevato e per questo è facilmente applicato alla rata semestrale del mutuo, contestualmente alla sottoscrizione del finanziamento.

L'assicurazione casa scoppio e incendio: VERSAMENTO DEL PREMIO

Il premio dell'assicurazione casa scoppio incendio, che costituisce il costo della polizza, è calcolato in base al TAEG - Tasso Annuo Effettivo Globale - e può essere corrisposto dal soggetto mutuatario in due modalità, in base alle proprie esigenze di spesa del momento:

  • versamento della quota complessiva in un'unica soluzione; 
  • rata annuale.

COME PAGARE il premio della polizza scoppio incendio?

E' possibile corrispondere il costo del premio della polizza casa scoppio e incendio versando alla compagnia assicurativa l'importo complessivo in un'unica soluzione prima dell'avvio del piano di rimborso del mutuo - nel caso di sottoscrizione di un mutuo casa - o applicare la quota sulle rate semestrali, dilazionando l'intero importo con rate annuali.

L'assicurazione casa scoppio incendio e estinzione anticipata del mutuo: RIMBORSO DEL PREMIO

Nel caso in cui la sottoscrizione della vostra assicurazione casa scoppio incendio sia stata stipulata contestualmente al mutuo e avete intenzione di estinguerlo anticipatamente - con surroga del mutuo o rinegoziazione dello stesso - il premio assicurativo residuo, ovvero quello non goduto in base al piano di ammortamento, deve essere restituito. La somma vi servirà per corrispondere un nuovo premio alla nuova assicurazione con la quale stipulerete un nuovo mutuo.

L'assicurazione mutuo casa scoppio incendio: SCELTA E EROGAZIONE

L'assicurazione casa scoppio e incendio è obbligatoria e viene offerta direttamente dall'Istituto bancario che concede il mutuo e che eroga materialmente il capitale per l'acquisto dell'immobile. E' lo stesso Istituto bancario a offrire l'assicurazione scoppio incendio con la quale è convenzionato, permettendo però al soggetto mutuatario di rifiutare e scegliere un'altra polizza assicurativa della stessa tipologia.

L'assicurazione casa scoppio incendio: il RISARCIMENTO

Per risarcimento dei danni si intende che, in caso della verifica di incendi, esplosioni nella propria abitazione e di perdita dei beni, in parte o completamente all'interno dell'abitazione o l'intero immobile stesso, la compagnia assicurativa ha il dovere di risarcire i costi di ricostruzione dell'immobile con una somma pari al valore complessivo dei beni persi o degli impianti domestici che hanno subito dei danni, previa verifica delle cause dei danni.

E' importante ricordare che, in fase di sottoscrizione della polizza scoppio incendio, è necessario valutare la clausola sul totale complessivo da risarcire in caso di sinistro. Alcuni Istituti bancari infatti risarciscono la somma pari al valore della perdita sull'immobile, mentre altri stabiliscono un massimale, ovvero un importo massimo entro il quale non è possibile più risarcire il danno. Ciò significa che se a causa di incendio avete un danno di 600.000 euro e la compagnia assicurativa con la quale avete stipulato la polizza ha un tetto massimo di risarcimento di 500.000 euro, il rimborso non andrà oltre tale cifra.

NOTA BENE: si ricorda che alcuni Istituti bancari non considerano il valore di costruzione dell'abitazione ma il valore commerciale che essendo più elevato permette di richiedere un premio annuale di importo superiore rispetto alle atre forme di assicurazione.

L'assicurazione casa scoppio incendio: INCURIA e DISATTENZIONE

E' importante sottolineare che la sottoscrizione di una polizza casa scoppio incendio permette di coprire le spese derivate dai danni causati da tali eventi, ma nella fase di risarcimento e di calcolo della somma da rimborsare, pari al valore della perdita dei beni o dell'immobile o in base a un tetto massimo stabilito sul contratto della polizza,  viene eseguita la verifica della causa dell'esplosione e dell'incendio, che non copre l'incuria, la disattenzione o atteggiamenti che potrebbero creare pericolo nella propria abitazione.

TANTO PER INTENDERCI: la polizza casa scoppio incendio copre i danni causati dal fuoco e dal fumo ma non sostiene le spese per il mancato spegnimento di una sigaretta o una cattiva o assente manutenzione della caldaia che ha generato l'incendio o l'esplosione.

L'assicurazione casa scoppio e incendio: A CHI RIVOLGERSI?

Qui di seguito si propone una tabella in cui si inseriscono i link delle maggiori compagnie assicurative che offrono la tipologia di assicurazione casa scoppio e incendio, in modo da per indirizzarvi verso la polizza che meglio si adatta alle esigenze della vostra abitazione:

COMPAGNIE CHE OFFRONO L'ASSICURAZIONE CASA SCOPPIO E INCENDIOCOPERTURA ASSICURAZIONE
INTESA SAN PAOLO
  • MUTUO;
  • SCOPPIO E INCENDIO.
GENERALI ASSICURAZIONE GENERALE CASA
TORO ASSICURAZIONI
  • SCOPPIO E INCENDIO;
  • MUTUO.
GENERTEL ASSICURAZIONE GENERALE CASA
DIRECTLINE SCOPPIO E INCENDIO
GRUPPO CARIGE
  • ASSICURAZIONE GENERALE CASA;
  • INCENDI.
LINEAR
  • INCENDI;
  • GUASTI ABITAZIONI.
POSTE ITALIANE
  • SCOPPIO INCENDIO;
  • CASA E FAMIGLIA.
Generali - INA ASSITALIA
  • INCENDIO;
  • FURTO.
COMPASS
  • INCENDIO;
  • FURTO;
  • DANNI ALL'ABITAZIONE.

Articolo letto 123.946 volte

Dott.ssa Maria Francesca Massa