Cos'è l'assicurazione elettronica e a chi può servire

Tutto quello che bisognerebbe sapere sull'assicurazione elettronica, ovvero quella particolare copertura assicurativa che consente di tutelare i nostri dispositivi elettronici anche sul lavoro, permettendo di attutire al massimo gli effetti di guasti o altri accadimenti imprevisti.

Ormai l'utilizzo delle apparecchiature elettroniche è indispensabile nella maggior parte delle attività lavorative. Basti pensare alla diffusione sempre più capillare dei personal computer, o allo sviluppo dei pagamenti digitali, per comprendere come la rivoluzione tecnologica abbia ormai assunto una importanza fondamentale nella nostra esistenza. Fare a meno della tecnologia è praticamente impossibile e proprio per questo, diventa necessario tutelare al meglio gli apparecchi che costituiscono la nostra dotazione di ogni giorno. Una necessità colta dallo stesso mondo assicurativo, pronto a dare vita ad una offerta in tal senso in grado di andare incontro alle esigenze della clientela.

L'elettronica è sempre più presente nella nostra vita

Oltre che nella vita di ogni giorno, i dispositivi elettronici sono ormai fondamentali sul lavoro. Basti pensare ad esempio a quanto succedeva nell'epoca in cui i cellulari non esistevano e magari si doveva svolgere una missione di lavoro tale da comportare la necessità  di comunicare con i propri superiori, con la ricerca affannosa di una cabina telefonica.

Assicurare gli strumenti di lavoro elettronici è ormai una necessità ineludibile

(Assicurare gli strumenti di lavoro elettronici è ormai una necessità ineludibile)

Oppure alla notevole semplificazione rappresentata dalla posta elettronica, che consente di comunicare senza dover ogni volta andare ad acquistare francobollo, busta e tutto quello che occorre per mandare una comunicazione cartacea. Come faremmo senza le apparecchiature elettroniche?

Una domanda che si sono poste anche le imprese assicurative

La domanda in questione è stata oggetto di analisi anche da parte delle compagnie assicurative, le quali sono arrivate ad una risposta ben precisa: occorre stipulare un'assicurazione in grado di tutelare i propri apparecchi, un'esigenza che è ormai non più trascurabile. Una buona polizza assicurazione elettronica può infatti mettere al riparo la nostra azienda, consentendo in particolare di :

1) tutelare al massimo gli strumenti elettronici solitamente utilizzati, garantendone il riacquisto o la riparazione. In questo modo, si tratti di computer, impianti per la telefonia, macchine medicali o scientifiche, strumenti di controllo e misurazione o altri impianti analoghi su cui si basa l'attività della nostra azienda, saremo al sicuro da guasti e altri improvvisi problemi che dovessero verificarsi.

2) personalizzare la propria garanzia in base alle diverse esigenze. Si può così scegliere la soluzione e la tutela più adatta per le nostre particolari esigenze, non senza aver prima confrontato le diverse offerte ed opzioni. Un processo di selezione, che permette di parametrare la polizza in base ai propri desideri, sottoscrivendo infine la copertura in grado di donare il massimo di tranquillità.

A chi si rivolge l'assicurazione elettronica

L'assicurazione elettronica si rivolge non solo ad aziende ma anche ai liberi professionisti dotati di partita Iva i quali utilizzino apparecchiature o strumenti elettronici nel corso della loro attività lavorativa. Tra i quali :
- Impianti ad uso ufficio;
- Impianti per telecomunicazioni o radiocomunicazioni;
- Impianti da utilizzare nell'ambito della ricerca scientifica;
- Impianti deputati alla misurazione, al controllo e alla segnalazione;
- Impianti medici e radiologici.

I vari tipi di garanzia per le assicurazioni elettroniche

Va infine ricordato come sia possibile reperire diversi tipi di garanzie in base alle esigenze da soddisfare di volta in volta:

Garanzia Base, che prevede l'indennizzo dei danni materiali alle apparecchiature assicurate dovute ad eventi accidentali quali guasti, corto circuito, furti, incendi, allagamenti, alluvioni ed altri eventi atmosferici ;

Garanzie Aggiuntive, che rende possibile integrare la riparazione o la sostituzione dei beni assicurati per mezzo di estensioni della polizza, andando a coprire anche le spese sopportate per il proseguimento della attività per mezzo di dispositivi alternativi, con la possibilità di una copertura anche dei danni causati da terremoti;

Garanzia All Risk, formula che prevede l'indennizzo dei costi di riparazione o la sostituzione dei beni assicurati in ogni possibile circostanza, tranne che per i casi esplicitamente esclusi in sede contrattuale.

Articolo letto 1.290 volte

Dott. Dario Marchetti