Assicurazioni vita, previdenza e danni: Cattolica e Coldiretti insieme per l'agricoltura

Il Presidente Coldiretti ha sottolineato come l'accordo rafforzi la rete di servizi offerta dall'Organizzazione degli agricoltori a favore delle Pmi e delle persone che vivono in campagna. I servizi spaziano infatti dall'assicurazione alla previdenza e passando per il credito.

Ha una durata pari a ben dieci anni l'accordo che, a Verona, hanno sottoscritto nei giorni scorsi l'Organizzazione degli agricoltori della Coldiretti e la compagnia quotata in Borsa a Piazza Affari Cattolica Assicurazioni. L'accordo, nel dettaglio, poggia sulla distribuzione di assicurazioni vita e previdenza con il marchio Cattolica, e di polizze del ramo danni con il brand Fata Assicurazioni. Questo avverrà su tutto il territorio nazionale, in accordo con quanto messo in risalto proprio dalla Coldiretti con una nota, attraverso una vasta rete di servizi assicurativi nelle campagne italiane con ben 180 tra nuove agenzie, nuove subagenzie e nuovi sportelli.

In Italia, nelle aree rurali, vivono ben dieci milioni di persone, ragion per cui l'accordo Coldiretti-Cattolica Assicurazioni rappresenta non solo un'opportunità di investimento, ma anche di sviluppo e di sostegno considerando anche quelli che sono i bisogni legati alla gestione del rischio da parte degli agricoltori e delle piccole imprese del settore. Al riguardo la Coldiretti ricorda non a caso come in vista dell'entrata in vigore della riforma della Pac, la Politica agricola comune, sarà crescente il bisogno di proteggere il settore agricolo non solo dalle crisi di mercato, che purtroppo sono sempre più ricorrenti a causa della globalizzazione e spesso in virtù di fenomeni speculativi dal punto di vista finanziario, ma anche dalle patologie che colpiscono gli animali ed i vegetali, e dalle frequenti avversità atmosferiche a causa dei cambiamenti climatici.

Roberto Moncalvo, presidente della Coldiretti, ha sottolineato come l'accordo con Cattolica Assicurazioni vada a rafforzare ulteriormente la rete di servizi offerta dall'Organizzazione degli agricoltori a favore delle imprese agricole e delle persone che vivono in campagna. I servizi spaziano infatti dall'assicurazione alla previdenza e passando per il credito, i rapporti con le Amministrazioni Pubbliche e la consulenza tecnica. In questo modo, ha altresì sottolineato il Presidente Moncalvo, quella della Coldiretti è sempre di più per le imprese e per le persone la casa della semplificazione e dell'efficienza.

D'altronde per quel che riguarda il ramo danni Fata Assicurazioni propone i prodotti della Linea Agricoltura con soluzioni multirischi e con protezioni e coperture per l'azienda e per la persona. Per esempio, con la nuova polizza 'Globale Agricoltura' di Fata Assicurazioni si può stipulare un prodotto che offre la copertura di responsabilità civile, quella sui danni ai macchinari e sugli infortuni. Ed ancora tutela legale ed il filo diretto con la centrale operativa per la sicurezza professionale e per organizzare al bisogno una pronta assistenza sanitaria. In particolare, la copertura di responsabilità civile di Linea Agricoltura di Fata Assicurazioni protegge a 360 gradi l'imprenditore e l'attività in quanto include le seguenti quattro protezioni:

Rc del titolare dell'azienda Rc del contoterzista Rc da difetto di prodotti agricoli Rc da macchine agricole

Articolo letto 1.247 volte

Filadelfo Scamporrino