L'assicurazione vita: breve viaggio attraverso la ricerca del premio e della polizza più economica

Sottoscrivere un'assicurazione vita significa garantirsi l'erogazione di un capitale in caso di decesso dell'assicurato che permetterà di sostenere le spese o le difficoltà economiche. Pensate, per esempio, a un mutuo in corso.Vediamo insieme come scegliere la soluzione più economica.

Proteggere i propri cari in caso di morte. La soluzione migliore per tutelarsi è la sottoscrizione di un'assicurazione vita che consente, tramite il versamento di una quota, di avere un risarcimento danni in caso si verifichi tale avvenimento, riducendo le conseguenti difficoltà economiche. Ma cos'è esattamente un'assicurazione vita e quanto e quando conviene stipularla? Vediamo insieme i dettagli di questa tipologia di polizza, i costi del premio, la copertura rischi e i limiti della sottoscrizione.

L'assicurazione vita: COS'E'?

L'assicurazione vita è una copertura danni e rischi in caso di morte dell'assicurato, che permette di garantire la sicurezza economica ai propri famigliari, nel caso della propria morte, soprattutto se si è l'unico sostegno finanziario o si è contratto un mutuo o un'altra tipologia di prestito famigliare. Tramite il versamento di un premio annuale o di importo rateizzato si ha la possibilità di ricevere un risarcimento, in base alle clausole stabilite sul contratto della polizza, in caso di decesso del soggetto assicurato.

Con la sottoscrizione di un'assicurazione vita il soggetto assicurato versa alla compagnia assicurativa un premio con cadenza mensile, semestrale o annuale, garantendosi un capitale o una rendita nel caso in decesso o anche invalidità, - costituita con il versamento del nostro premio - in base al contratto assicurativo sottoscritto. La polizza vita garantisce, in caso di morte, il versamento al soggetto beneficiario della somma del capitale assicurato, tutelando i famigliari dell'assicurato dalle difficoltà economiche.

L'assicurazione vita: IL VIDEO INFORMATIVO

Qui di seguito si propone un video informativo in cui si spiegano le caratteristiche principali di una polizza vita, il premio da corrispondere e il guadagno della compagnia, scoprendo che la soluzione migliore e la meno costosa è l'assicurazione a rischio puro, che non viene mai proposta, a favore dell'assicurazione vita mista. Ascoltiamo bene quali sono le strategie e le pretese che possiamo avanzare in base alla copertura, i costi reali del premio e le strategie adottate dalle stesse compagnie assicurative per guadagnare sul costo del premio versato: a cosa dobbiamo stare attenti?

L'assicurazione vita: A CHI CONVIENE SOTTOSCRIVERLA?

Per i motivi sopra esposti, la sottoscrizione di questa tipologia di polizza è vantaggiosa per i soggetti che hanno figli o familiari a carico o hanno contratto un finanziamento oneroso, un prestito personale con un piano di ammortamento di lunga durata, come per esempio il mutuo prima casa. La somma risarcita, infatti, permette di avere un capitale per sostenere le spese di pagamento anticipato del mutuo, del prestito o finanziamento contratto, senza dover incorrere in maggiorazioni o insolvenza in debiti che nemmeno si è contratti.

L'assicurazione vita: TIPOLOGIE e COSTO del PREMIO

Nel mercato assicurativo esistono numerose tipologie di assicurazione vita che si distinguono per le condizioni di sottoscrizione della polizza ma soprattutto per le coperture offerte. Alcune polizze vita consentono, per esempio, di avere una copertura temporanea in caso di morte del soggetto assicurato per un periodo di tempo che va dai 5 ai 30 anni, versando un premio di importo costante per tutta la durata del contratto.

Vi sono invece altre tipologie di assicurazioni vita che propongono una copertura temporanea in caso di decesso con contratto di durata annuale, senza tacito rinnovo, per cui è necessario rinnovare annualmente la sottoscrizione del contratto. In questa tipologia di assicurazione vita, l'importo del premio è variabile di anno in anno e calcolato in rapporto all'età del soggetto assicurato.

L'assicurazione vita:  A CHI RIVOLGERSI?

Qui di seguito si propone una tabella in cui sono riassunte le maggiori compagnie assicurative che offrono l'assicurazione vita per la copertura dei danni in caso di decesso o invalidità permanente del soggetto assicurato, in modo da indirizzarvi verso la soluzione che meglio si adatta alle vostre esigenze:

COMPAGNIE CHE OFFRONO L'ASSICURAZIONE VITA INFORMAZIONI E DETTAGLI
ALLIANZ
  • COPERTURA CAPITALE VARIABILE;
  • DURATA CONTRATTO 5-10 ANNI.
GENIALLOYD
  • COPERTURA PREMIO DA 25.000 A 250.000 EURO;
  • CASO DI DECESSO,
  • RINNOVO ANNUALE PER 25 ANNI.
GRUPPO POSTE ITALIANE DIFFERENTI TIPOLOGIE DI POLIZZA
VITTORIA ASSICURAZIONI DIFFERENTI TIPOLOGIE DI POLIZZA IN CASO DI DECESSO
UNICREDIT
  • COPERTURA PREMIO FINO A 50.000 EURO;
  • CASO DI DECESSO;
  • PREMIO ANNUALE.
GENERALI

COPERTURA IN CASO DI:

  • DECESSO;
  • INVALIDITA' PERMANENTE;
  • PERDITA AUTOSUFFICIENZA.
ZURICH DIFFERENTI TIPOLOGIE DI POLIZZA
ING DIRECT
  • COPERTURA PREMIO DA 50.000 A 200.000 EURO;
  • PREMIO DA 2 EURO AL MESE.
AXA COPERTURA PREMIO FINO A 200.000 EURO
GENERTEL
  • COPERTURA PREMIO FINO A 100.000 EURO;
  • CASO DI DECESSO;
SARA ASSICURAZIONI COPERTURA IN CASO DI DECESSO

L'assicurazione vita: la DETRAZIONE DEL 19% è ancora possibile?

E' possibile detrarre il 19% del premio annuo della polizza vita sottoscritta, permettendo di avere un altro vantaggio nella stipula di questa tipologia di assicurazione per la protezione dei propri cari. Con l'entrata dell'IMU vi sono però delle importanti novità sull'importo possibile da detrarre, riducendo sensibilmente la possibilità di fruire dello stesso rimborso del 2013.

A partire dalla dichiarazione dei redditi 2014, infatti, i soggetti che hanno sottoscritto un'assicurazione vita possono detrarre il costo del premio della polizza fino a un tetto massimo di 630 euro, un importo che corrisponde a circa il 50% in meno della detrazione del 19% dei costi complessivi del 2013. Si consideri, inoltre, che il tetto massimo verrà abbassato a 230 euro nel successivo periodo di imposta 2014.

L'assicurazione vita ON-LINE: SEGUGIO.IT e il PREVENTIVO DA CASA!

Alcune compagnie assicurative che offrono la polizza vita hanno particolare successo anche e soprattutto nella sottoscrizione on-line del contratto, permettendo primariamente di avere un preventivo anche senza muoversi verso una delle sedi presenti in Italia della compagnia assicurativa, soluzione molto comoda per il cliente che non ha dimestichezza con questa tipologia di polizza e ricerca non solo quella più conveniente, ma anche quella che maggiormente si adatta alle esigenze dei suoi cari e alla sua età anagrafica.

A tal proposito si offre l'esempio del sito di assicurazioni Segugio.it in cui è possibile fare richiesta di un'assicurazione vita inserendo i propri dati e avviare il calcolo del preventivo della polizza, visualizzando immediatamente l'importo corrispondente della polizza vita in base al proprio profilo. E' anche possibile decidere successivamente se sottoscrivere la polizza vita; se si hanno dei dubbi, essere ricontattati telefonicamente da un consulente per valutare l'assicurazione che meglio si adatta alle proprie esigenze.

L'assicurazione vita: SIMULAZIONI  E RICHIESTA PREVENTIVO SU ROMA

Per farci un'idea sul costo del premio di un'assicurazione vita è importante conoscere anche i siti che permettono di stendere un preventivo on-line, affidabile e reale, comodamente da casa propria. A tal proposito, proviamo a richiedere un preventivo nel sito di Segugio.it, nominato sopra, rispondendo a tutte le domande che appaiono nello schema: (esempio standard di assicurazione vita su Roma) e dando risposte negative a quelle che riguardano le malattie e l'invalidità. Si scoprirà che è possibile rilevare il costo ma anche di come questo sia di molto differente in base al comune di residenza.

ASSICURAZIONE VITA ON-LINE SEGUGIO.IT DATI COSTO PREMIO ANNUALE
SESSO UOMO 246 EURO CON VERSAMENTO IN UN'UNICA SOLUZIONE
 
ANNI 55
COMUNE DI RESIDENZA ROMA
DURATA POLIZZA VITA ANNUALE 123 EURO CON VERSAMENTO SEMESTRALE
CAPITALE ASSICURATO 50.000 EURO
ALTEZZA E PESO 165 CM e 55 KG
ALTRE DOMANDE
RISPOSTE NEGATIVE

L'assicurazione vita: RICHIESTA PREVENTIVO SU MILANO

Qui di seguito un secondo esempio di richiesta preventivo con la stessa tipologia di soggetto assicurato, stesso capitale, ma residente a Milano: si osserva come il costo del premio diminuisca di circa 10 euro.

ASSICURAZIONE VITA ON-LINE SEGUGIO.IT DATI COSTO PREMIO ANNUALE
SESSO UOMO 234,50 EURO CON VERSAMENTO IN UN'UNICA SOLUZIONE
 
ANNI 55
COMUNE DI RESIDENZA MILANO
DURATA POLIZZA VITA ANNUALE 117,25 EURO CON VERSAMENTO SEMESTRALE
CAPITALE ASSICURATO 50.000 EURO
ALTEZZA E PESO 165 CM e 55 KG
ALTRE DOMANDE
RISPOSTE NEGATIVE

L'assicurazione vita: RICHIESTA PREVENTIVO SU CAGLIARI

Il terzo esempio di richiesta preventivo per la sottoscrizione di un'assicurazione vita è stesa con la stessa tipologia di soggetto assicurato, stesso capitale, ma residente a Cagliari: si osserva come il costo del premio aumenti di circa 28 euro rispetto alla stessa polizza sottoscritta a Milano e di circa 16 euro rispetto a Roma:

ASSICURAZIONE VITA ON-LINE SEGUGIO.IT DATI COSTO PREMIO ANNUALE
SESSO UOMO 262 EURO CON VERSAMENTO IN UN'UNICA SOLUZIONE
 
ANNI 55
COMUNE DI RESIDENZA CAGLIARI
DURATA POLIZZA VITA ANNUALE 131 EURO CON VERSAMENTO SEMESTRALE
CAPITALE ASSICURATO 50.000 EURO
ALTEZZA E PESO 165 CM e 55 KG
ALTRE DOMANDE RISPOSTE NEGATIVE

Articolo letto 20.924 volte

Dott.ssa Maria Francesca Massa