Assicurazione sanitaria di Harmonie Mutuelle per le imprese Confcommercio

Succede a Udine dove la Confcommercio ha siglato un'apposita convenzione per l'assicurazione sanitaria con l'Harmonie Mutuelle al fine di garantire agli associati non solo il diritto alla salute, ma anche l'accesso all'assistenza ed alla prevenzione. Ecco le coperture previste.

Un piano sanitario completo a favore delle imprese che sono associate e dei dipendenti con la possibilità di estensione delle coperture anche ai figli, ai coniugi ed ai conviventi 'more uxorio'. Succede a Udine dove la Confcommercio ha siglato un'apposita convenzione per l'assicurazione sanitaria con la società Harmonie Mutuelle al fine di garantire agli associati non solo il diritto alla salute, ma anche l'accesso all'assistenza ed alla prevenzione in forma complementare a quella che in Italia è l'attuale offerta dell'SSN, il Servizio Sanitario Nazionale. L'assicurazione sanitaria stipulabile con Harmonie Mutuelle Italia, per le imprese che sono associate a Confcommercio Imprese per l'Italia Udine, offre tra le altre le seguenti coperture:

Esami di laboratorio Esami diagnostici Ricovero Indennità di convalescenza
Diaria da ingessatura Trasporto sanitario Visite specialistiche Cure termali e fisioterapiche

'La salute non è un business ma un diritto per tutti'. E' questa la missione in Italia di Harmonie Mutuelle con il direttore Luc Roger che, riferendosi all'accordo siglato con la Confcommercio Udine, ha in particolare sottolineato come in questo modo si andranno a concretizzare questi valori con una copertura sanitaria non solo solidale, ma anche efficace per tutti ai fini dell'accesso alle cure di qualità affidandosi al sistema sanitario pubblico.

L'assicurazione sanitaria di Harmonie Mutuelle, inoltre, include anche un 'pacchetto maternità' ed una forma di rendita vitalizia permanente immediata, e nel rispetto dei massimali e delle condizioni previste copre anche le seguenti spese ed eventi negativi:

  • Gravidanza a rischio.
  • Le protesi acustiche.
  • Le lenti.
  • Odontoiatria.
  • L'assenza dal lavoro per malattia.

Il presidente provinciale della Confcommercio, Giovanni Da Pozzo, ha inoltre tenuto a precisare come la copertura si presenti come complementare rispetto a quanto riesce ad offrire il sistema sanitario pubblico, e quindi si va ad inserire in un welfare sussidiario che non è in competizione.

Per quel che riguarda l'estensione della copertura ai familiari, il premio è a carico del titolare per la moglie, per il convivente 'more uxorio' e per i figli di età non superiore ai 26 anni e comunque in linea con quanto risulta dallo stato di famiglia

La Confcommercio di Udine, inoltre, sottolinea come la copertura con la più grande società mutualistica francese, la Harmonie Mutuelle appunto, si presenti come una forma assicurativa che è diversa dall'assicurazione a premio. Il che significa quindi che il prodotto risulta essere privo di quella componente finanziaria legata al profitto per l'attività di intermediazione che è dovuto all'assicuratore.

L'accordo tra Harmonie Mutuelle e la Confcommercio Udine è stato accolto con un plauso anche dalla Regione Friuli Venezia Giulia ed in particolare dall'assessore regionale Salute e Protezione sociale, Maria Sandra Telesca, in quanto in questo modo si hanno per quel che riguarda la tutela sanitaria maggiori opportunità.

Articolo letto 1.496 volte

Filadelfo Scamporrino