Le assicurazione casa contro i furti: quali sono le coperture? Come viene determinato il premio?

Che cosa comprende l'assicurazione casa contro i furti? Quali tipologie di danni e furti consente di coprire l'assicurazione? Come viene determinato il premio assicurativo per la garanzia dei beni domestici contro i possibili furti? Le informazioni dettagliate riguardanti la polizza casa contro i furti e gli esempi delle principali compagnie assicurative. Un focus sulle polizze a primo rischio assoluto.

La casa di proprietà è un bene immobile caro da tutelare, come anche tutto ciò che esso contiene: ad iniziare dal valore affettivo, per arrivare a tutti i legami materiali con oggetti e mobili dei quali ogni quotidianità non può fare a meno.
Molte volte, però, la casa viene lasciata incustodita, poiché gli impegni lavorativi, o un viaggio, possono portare gli abitanti a stare parecchi giorni fuori: ladri e scassinatori potrebbero costituire un serio problema in questi casi, dunque è necessario prendere provvedimenti al riguardo.
Non è possibile colmare il distacco affettivo dei beni materiali, di contro è conveniente assicurare tutti gli oggetti, in modo tale da coprire le eventuali spese a seguito di un furto.

IN COSA CONSISTE L'ASSICURAZIONE FURTO?

È possibile stipulare una polizza assicurativa casa all inclusive, ovvero, una garanzia che assicuri la copertura totale dei danni verificatisi all'interno di un appartamento, comprendente anche i danneggiamenti provocati da incendi e malfunzionamento dell'impiantistica, tuttavia, le compagnie assicurative offrono pacchetti specifici, proprio per tutelare le perdite, derivanti dai furti.
Infatti, assicurare la propria casa contro i furti consente di avere un risarcimento per tutti i danni arrecati nell'appartamento da parte di ladri o aggressori.
Il risarcimento è proporzionato ai limiti assicurativi concordati nel contratto, inoltre, il furto di gioielli e di somme di denaro non riguardano le clausole comprensive, dunque vengono considerate a parte.
Le polizze assicurative per la casa vengono estese anche per gli appartamenti di villeggiatura o per gli scippi e le rapine di beni che avvengono all'esterno, nelle immediate vicinanze dell'immobile assicurato, tuttavia questa clausola deve essere specificata all'interno del contratto.
Per ottenere il risarcimento in caso di furto, è necessario presentare la denuncia alle autorità di polizia, nonché fare la richiesta alla compagnia assicurativa ( bisogna allegare anche la copia della denuncia).
L'assicurazione casa furto non copre i danni provocati dall'assicurato stesso o dai suoi familiari, oppure nei casi in cui il cliente non abbia avuto l'accortezza di tutelarsi anticipatamente con gli opportuni mezzi di chiusura e sicurezza.
Le coperture assicurative contro i furti comprendono il risarcimento dei seguenti danni materiali, causati durante il perpetrare di uno scasso:

  • i danni e i guasti causata dall'azione dei ladri all'interno dell'abitazione, nonché agli infissi
  • i danni arrecati all'arredamento
  • le eventuali spese sostenute dall'assicurato per la duplicazione di documenti personali sottratti.

QUALI SONO LE TIPOLOGIE DI FURTO PER LE QUALI LA POLIZZA ASSICURATIVA GARANTISCE UNA COPERTURA?

Le assicurazioni casa, furto e rapina, consentono di rimborsare il contraente del valore di tutti i danni materiali provocati all'interno della propria abitazione; le tipologie di furto coperte dall'assicurazione sono le seguenti:

  • furti con scasso e rottura
  • furti compiuti con l'ausilio di chiavi false o chiavi smarrite o sottratte all'assicurato o ai suoi familiari; la garanzia, in quest'ultimo caso, è operante dal momento della denuncia di smarrimento, fino alle ore 24:00 del terzo giorno successivo;
  • furti con scalata, ovvero quando il rapinatore entra all'interno dell'appartamento per vie traverse a quelle ordinarie;
  • furti per introduzione clandestina
  • furto in presenza dell'assicurato o dei suoi familiari
  • furti compiuti da parte di collaboratori domestici
  • furti e rapine esercitate con minacce e violenza
  • furti e rapine di oggetti o capi di abbigliamento di valore.

IN QUALI CASI È CONSIGLIABILE STIPULARE UNA POLIZZA CASA CONTRO I FURTI?

Nel caso di un'assicurazione viaggio o di una RCA è possibile stipulare una polizza anche limitata ad un breve periodo, ciò, tuttavia, non vale per le polizze sulla casa.
Indipendentemente che ci si allontana dalla propria abitazione per breve o per lungo periodo, è conveniente stipulare una polizza assicurativa casa contro i furti per tutto un intero anno, in quanto, difficilmente una compagnia assicurativa sarà disposta a rimborsare i danni procurati in un immobile che non è abitato da parecchi mesi.
Le assicurazioni casa contro i furti sono caldamente consigliati per tutte quelle case particolarmente isolate, come nel caso delle ville di campagna, o situate al mare, come anche per tutti gli appartamenti che sono situati nei grandi centri urbani particolarmente affollati.
La polizza assicurativa sulla casa contro i furti può essere stipulata sia dai proprietari di casa, sia dagli affittuari, ma in questo caso, la copertura ha una validità solamente per i beni materiali contenuti nei locali, dunque non interessa tutta l'intera abitazione.

COME VIENE DETERMINATO IL COSTO DEL PREMIO ASSICURATIVO PER LA POLIZZA CASA CONTRO I FURTI?

L'importo del premio assicurativo viene determinato partendo da alcuni indicatori, quali i seguenti:

  • i metri quadrati
  • l'accatastamento dell'immobile
  • la provincia
  • la tipologia di costruzione.

Una volta stabilito il valore da assicurare, in base a questi varianti, in caso di furto, la compagnia rimborserà l'intera somma di massimale, anche se il danno provocato all'immobile assicurato è inferiore: in questo caso si parla di polizza a primo rischio assoluto, in alternativa è possibile scegliere la polizza a massimale fisso.

VIDEO FOCUS - CHE COSA SI INTENDE PER POLIZZA A PRIMO RISCHIO ASSOLUTO? QUALE È LA DIFFERENZA CON LE ALTRE TIPOLOGIE DI POLIZZE?

ESEMPI DI POLIZZE CASA CONTRO I FURTI

La maggior parte delle polizze assicurative casa contro i furti sono sottoscrivibili solamente insieme ad altre tipologie di coperture, come nel caso delle garanzie sui danni provocati dagli incendi, oppure alla RC del contraente.
Numerose compagnie assicurative consentono di tutelare la propria abitazione da possibili furti e conseguenti danni materiali, nella tabella qui di seguito si forniscono le informazioni generali sulle polizze casa contro furto, delle principali agenzie: mentre le offerte di Genertel, DirectLine, Genialloyd e Sara consentono di usufruire della polizza casa contro i furti come garanzia accessoria, le altre, invece, offrono polizze specifiche contro i danni domestici causati dai furti.

COMPAGNIA ASSICURATIVA

MASSIMALE

GARANZIE INCLUSE

QUALITY HOME DI GENERTEL 

Valore minimo di 100.000€; la garanzia per il furto è aggiuntiva rispetto alle altre coperture su cui punta l'assicurazione e gode di uno sconto del 25%.

Rc, incendio e danni al fabbricato, servizi di assistenza legale e di emergenza. Chi abita a Torino o a Milano, usufruisce di una copertura anche per i danni al fabbricato derivanti da alluvioni, inondazioni e terremoti (premio pari ad una somma superiore a 130-180 €).

DIRECTLINE CASA E FAMIGLIA 

Fino a 500.000 euro, più una franchigia da 400€ sulla garanzia furto

GENIALLOYD 

Calcola il preventivo

Permette di assicurarsi soltanto se si acquista una polizza per Rc proprietario, danni ai locali e danni al contenuto. 

SARA INCASA 

Minimo assicurabile di 30.000€

Garanzia da incendio.

CATTOLICA & CASA

Disponibile in tre formule diverse: Mutuo, Silver e Gold.

Non sono previste le coperture aggiuntive contro incendi e Rc. Restano solo le garanzie accessorie al furto, come la sostituzione delle serrature, il rifacimento documenti e l'assistenza. 

ALLIANZ 

Per maggiori informazioni

È possibile assicurare il contenuto dell'abitazione e i preziosi e anche un valore di 2.000 euro per il furto di serramenti e la riparazione di eventuali danni.

ZURICH FOR FAMILY

Se include anche il furto all'esterno dell'abitazione, 1.000 €;

presso locali di villeggiatura 2.500€;

  • il rifacimento dei documenti e la sostituzione delle serrature 250€.

La somma assicurata raddoppia per la copertura di preziosi custoditi in casseforti o armadi corazzati.

Fonti:

progedil90.it

Articolo letto 12.480 volte

Dott.ssa Sara Tomasello