Rc auto, controllo automatico assicurazione dalla targa con Mercurio

Rc auto, controllo automatico assicurazione dalla targa con Mercurio, sistema con telecamere che non scova solo i furbetti della polizza di responsabilità civile. Il sistema infatti permette di verificare se il mezzo è idoneo alla circolazione o se, per esempio, è stato sequestrato.

Grazie ad un sistema di controllo automatico delle targhe è possibile rilevare i veicoli che sono in transito, e si può verificare se il mezzo sia in regola con l'obbligo dell'assicurazione ai fini della responsabilità civile. Succede con un sistema che si chiama Mercurio, e che dopo essere stato attivato in via sperimentale in città come Varese, Prato e Genova, ora è attivo pure a Pordenone in accordo con quanto riportato nei giorni scorsi dal portale 6Sicuro.it.  

Rc auto, controllo automatico assicurazione dalla targa

Sistema di controllo targhe Mercurio, ecco come funziona

Con Mercurio, che è un sistema di telecamere, nell'arco di poche ore si possono leggere le targhe di migliaia di veicoli in movimento, dopodiché agli agenti, dotati di un tablet, arrivano i dati utili per verificare se il mezzo sia in regola per circolare sulle strade italiane. E questo perché la verifica non si limita solo all'Rc auto, ma anche all'idoneità alla circolazione del mezzo sfruttando la banca dati del Ministero dell'Interni. Così si può subito rilevare se il mezzo è stato sottoposto a sequestro, se pendono delle denunce e/o se risulta essere in regola con le norme previste in materia di revisione dei veicoli.

Sistema Mercurio rileva pure i clandestini a bordo dei veicoli 

Il sistema di rilevazione e di controllo delle targhe in tempo reale è rappresentato da un'apparecchiatura che è removibile e che, quindi, al bisogno può essere smontata ed utilizzata su un altro veicolo oppure anche per rilevamenti esterni utilizzando un apposito supporto. Nell'individuazione dei veicoli, tra l'altro, il sistema permette anche di rilevare indirettamente la presenza all'interno del mezzo di clandestini, ovverosia di cittadini stranieri che, pur essendo presenti sul territorio italiano, sono privi di regolare permesso di soggiorno.

Mercurio, Polizia di Stato: 1 milione di vetture controllate in otto mesi

In accordo con quanto messo in evidenza nei mesi scorsi dalla Polizia di Stato, Mercurio è un sistema che è finanziato dalla Comunità Europea, e che è attivo in Regioni come la Puglia, la Calabria, la Sicilia e la Campania su un totale di 700 autovetture della PS tra Questure e Reparti di prevenzione del crimine. Nel 2015, nei primi otto mesi dell'anno, grazie a Mercurio i controlli attraverso la targa rilevata con la telecamera hanno riguardato 1 milione di vetture. L'11 agosto del 2015, la vettura numero un milione controllata, ha altresì comunicato la Polizia di Stato, è stata rilevata con il sistema Mercurio dalla volante 'Ischia 11' proprio sull'Isola da parte della questura di Napoli.    

Articolo letto 3.116 volte

Filadelfo Scamporrino